AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

Cimeli dal fronte. Gli oggetti che parlano della Grande Guerra

Mercoledì 28 gennaio si è inaugurata a Torino, alla Biblioteca della Regione Piemonte, via Confienza 14, l’affascinante ed evocativa mostra “Cimeli dal fronte. Gli oggetti che parlano della Grande Guerra”.
Il grazioso catalogo, a cura del collezionista Mauro Giacomino Piovano e con introduzione storica di Gustavo Mola di Nomaglio, sarà in distribuzione ai visitatori sino ad esaurimento delle copie disponibili e, tra qualche giorno, liberamente scaricabile in formato pdf dal sito del Consiglio regionale del Piemonte (“Le Mostre del Consiglio regionale”).

La mostra resterà aperta dal 28 gennaio al 6 marzo 2015, dal lunedì al venerdì, ore 9.00-13.00; 14.00-16.00 – il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Arricchisce l’iniziativa un ciclo di conferenze, organizzato in collaborazione col prestigioso Centro Studi Piemontesi, che si terranno il mercoledì, a cura di riconosciuti esperti.


Programma conferenze 28 gennaio
Inaugurazione mostra e conferenza
Cimeli dal fronte. Gli oggetti che parlano della Grande guerra
Intervengono:
Mauro Giacomino Piovano, collezionista
Gustavo Mola di Nomaglio, storico, Centro Studi Piemontesi

4 febbraio
Conferenza
Le armi della Grande Guerra: sanguinoso epilogo di sei secoli di progressi tecnologici
Interviene:
Giancarlo Melano, Segretario generale Associazione Amici del Museo d’Artiglieria

11 febbraio
Conferenza
Gli economisti e la guerra
Interviene:
Renata Allio, Università di Torino

18 febbraio
Conferenza
I fatti d’arme di Pozzuolo del Friuli nelle relazioni ufficiali dei protagonisti
Interviene:
Generale Paolo Bosotti, Comandante della Regione Militare Nord

25 febbraio
Conferenza
La cavalleria nella Guerra del ’15-‘18
Interviene:
Roberto Nasi, Presidente dell’Accademia di Sant’Uberto


Per la raccolta dimensione e la semplicità dei suoi percorsi, la mostra può essere con profitto visitata da studenti appartenenti alle scuole di ogni ordine e grado.

Ingresso gratuito alla mostra e alle conferenze fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per maggiori informazioni:
Biblioteca della Regione Piemonte
Tel. 011.5757371
E-mail: bibliotecar.piemonte.it
Centro Studi Piemontesi:
Tel. 011.537486 (r. a.)
E-mail: info@studipiemontesi.it
Documento inserito il: 31/01/2015
  • TAG: grande guerra, prima guerra mondiale, mostre, torino, biblioteca regione piemonte, cimeli, fronte, centro studi piemontesi

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy