AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

Un libro svela gemme e preziosi antichi del Museo di Torcello

Sarà presentato lunedì 2 marzo alle 17.30 all’Ateneo Veneto (Sala Tommaseo) il libro La collezione glittica del Museo Provinciale di Torcello, pubblicato dalla Regione del Veneto nell’ambito di “Shared Culture - Progetto strategico per la conoscenza e la fruibilità del patrimonio condiviso”. Il volume svela per la prima volta al pubblico la raccolta di gemme antiche e moderne del museo di Torcello, nata da canali collezionistici eterogenei e mai fino ad ora catalogata.
Le gemme, preziosi oggetti di piccole dimensioni, strettamente legate alla persona, sono il prodotto dell'arte glittica, che nasce nel mondo orientale già nel V-IV millennio a.C. Il volume ripercorre la nascita della raccolta nel contesto delle collezioni del Museo di Torcello, indaga la valenza strumentale, ornamentale e magica di questi antichi monili, il fenomeno del riuso e del collezionismo, per analizzare infine il variegato mondo iconografico che anima le gemme: divinità, guerrieri, dame, filosofi, animali, scene bucoliche. Il libro, scaricabile gratuitamente in formato digitale dal sito www.regione.veneto.it/web/cultura/download, è arricchito da fotografie inedite che testimoniano la bellezza di queste piccole opere d’arte fino a oggi quasi sconosciute.
L’autrice, l’archeologa Sabina Toso, nell’ambito dell’intervento progettato dalla Regione del Veneto e finanziato attraverso il Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, ha inoltre catalogato e digitalizzato gli esemplari secondo gli standard ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione), quindi riversato i dati nel Catalogo regionale dei beni culturali, il catalogo multimediale georeferenziato della Regione del Veneto che mappa il patrimonio culturale sul territorio.
L’incontro di lunedì è organizzato in collaborazione con la Provincia di Venezia. Oltre all’autrice, interverranno Clara Peranetti, Dirigente del Settore progetti strategici e politiche comunitarie della Regione del Veneto, Gloria Vidali e Cecilia Casaril della Provincia di Venezia - Museo Provinciale di Torcello.
Documento inserito il: 28/02/2015

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy