AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Contemporanea > Gli anni di piombo

Franco Freda e la destra radicale italiana

Vicende, personalità e movimenti dagli anni '50 ad oggi.

Quest'elaborato mira ad analizzare l'estrema destra nell'Italia repubblicana utilizzando come filo conduttore la figura di Franco Freda, scrittore, editore e terrorista italiano, riservando una particolare attenzione ai suoi testi ed ai volumi editi dalla sua casa editrice. Cercare di trovare un'ipotetica figura di riferimento nel composito magma del neofascismo italiano è un'impresa improba, tanto che qualsiasi decisione eventualmente operata sarebbe stata di carattere opinabile. La scelta è ricaduta su Freda, poiché si è ritenuto che il suo percorso abbia influito, perlomeno dal punto di vista ideologico, su buona parte dell'eterogeneo universo della destra radicale italiana.

Tesi di Laurea di Filippo Cerantola


Si ringrazia il Dott. Filippo Cerantola per l'invio ed il permesso alla pubblicazione della Sua tesi di laurea.
Documento inserito il: 27/12/2014

Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy