AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Contemporanea > Dall'Unità d'Italia alla Grande Guerra

Il colonialismo italiano alla fine dell'Ottocento. Documenti e testimonianze [ di Enzo Sardellaro ]

Questo interessante studio relativo alle prime imprese coloniali italiane di fine Ottocento in terra d'Africa, si articola in due sezioni: una prima parte, di carattere generale, che presenta il tema; e una parte seconda fatta essenzialmente di documenti molto rari e, diciamolo pure, di difficile reperibilità. Per leggere l'intero testo del saggio, cliccare qui.

Nell'immagine, Francesco Crispi, capo del geverno italiano e principale sostenitore della campagna coloniale.
Documento inserito il: 27/12/2014
  • TAG: colonialismo italiano, francesco crispi, eritrea, adua, campagna etiopia

Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy