AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Antica > L'Italia Preromana

I Frentani

I Frentani erano una popolazione con origini illiriche e residente nella penisola fin dal Neolitico. La loro lingua era un dialetto derivato dall’osco ed il loro territorio corrispondeva alla zona situata lungo il litorale Abruzzese-Molisano compresa tra i fiumi Pescara e Fortore e l’alto Molise. Il loro centro più importante fu Larinum che in seguito al processo di romanizzazzione divenne colonia di Roma. Altri centri importanti furono Epineion, l’attuale Ortona, che nella lingua osca significava arsenale sul mare; Lanciano, che in seguito divenne come Larinum colonia romana; Vasto, città portuale. I Frentani avevano un’organizzazione sociale costituita da due nuclei principali: il primo nucleo comprendeva la tribù di appartenenza e la famiglia, mentre il secondo consisteva in una città stato con a capo un anziano. L’economia era basata sull’agricoltura, sulla pesca e sull’allevamento. Grazie alla presenza dei numerosi porti, anche il commercio era una voce importante nell’economia. Combatterono spesso al fianco dei Sanniti ai quali erano legati da un trattato di alleanza. Popolo guerriero, si difese strenuamente al fine di evitare il processo di romanizzazione, subendo poi la conquista da parte dei romani.


Nell'immagine, i resti archeologici di Larinum, la capitale dei Frentani. Documento inserito il: 19/12/2014
  • TAG: i frentani, popoli preromani, lingua osca, larinum

Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy