AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia - Recensioni librarie >

E' in libreria 'Quando la pietà era morta'

Aspetti della guerra civile 1943-1945
A 70 anni dalla fine del secondo conflitto mondiale l'autore, "sine ira et studio", fornisce un contributo alla migliore conoscenza della guerra tra italiani combattuta tra l'8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945, gettando nuova luce anche su uomini e fatti dell'immediato dopoguerra. Centinaia di documenti d'archivio, in gran parte inediti, apportano significativi e spesso inattesi dati di novità sulla realtà del Piemonte meridionale. La ricerca è utile per rinverdire il ricordo di protagonisti dimenticati "di quei venti mesi di ultimo Risorgimento e di ultimo fascismo che resteranno fra i più intensi, tragici e creativi della nazione".

Autore: D'Urso Donato
BastogiLibri
Roma, 2015
Brossura
pagine 160
Collana: Testimonianze
ISBN: 88-98457-91-X
EAN: 9788898457915
Soggetto: Saggi Storici
Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno
Testo in italiano
Prezzo Euro 15.00

Documento inserito il: 29/03/2015
  • TAG: guerra civile, repubblica sociale italiana, resistenza, partigiani, liberazione

Ultimi articoli inseriti


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy