AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia - Recensioni librarie >

Capire la Russia

Correnti politiche e dinamiche sociali nella Russia e nell’Ucraina postsovietiche

Autore: Paolo Borgognone

Non a torto alcuni osservatori hanno rilevato che i mass-media americani ed europei (inclusi quelli italiani, ovviamente) hanno parlato della complessa vicenda ucraina appiattendosi sostanzialmente sulle posizioni delle forze politiche ucraine cosiddette filo-occidentali, cioè quelle più avverse alle istanze propugnate dalla popolazione russofona e sostenute dal governo di Vladimir Putin.
Letteralmente demonizzata dalla stampa e dalle televisioni occidentali, la Russia di Putin risulta praticamente sconosciuta – nella sua complessa realtà effettuale – all’opinione pubblica del nostro Paese, la quale è notoriamente abbastanza mal informata sulle vicende internazionali e in particolare sul mondo post-sovietico.
Questo massiccio volume (ben 679 pagine!) si propone di presentare al lettore italiano (attingendo ad una ricchissima documentazione) i dati reali dell’attuale tensione fra gli ultranazionalisti di Kiev e la Russia putiniana. L’Autore è dichiaratamente schierato con il governo di Mosca e i “separatisti” ucraini: si sforza, però, di far comprendere le ragioni della Russia non solo sulla base di un’articolata illustrazione delle correnti politico-ideologiche emerse lungo tutto il corso dell’epoca post-sovietica, ma anche inquadrandole in una disamina obiettiva dell’andamento della situazione economico-sociale russa nell’ultimo venticinquennio.
È un libro che raccomandiamo a tutti i nostri “visitatori”: informa e induce a riflessioni tutt’altro che convergenti con la vulgata pervicacemente diffusa dai mezzi di disinformazione di massa. La densa e problematica prefazione di Giulietto Chiesa – uno dei più autorevoli e informati conoscitori del mondo pre- e post-sovietico – aggiunge ulteriori motivi per leggere e soprattutto meditare questo volume che si propone, in primo luogo, di far capire la Russia a chi ne ignora la millenaria storia.

Rerum scriptor

Documento inserito il: 16/04/2015
  • TAG: capire russia, putin, russia, economia, ucraina, conflitto russo-ucraino, situazione sociale, postsovietico
  • http://www.zambon.net%20/

Ultimi articoli inseriti


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy