AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Contemporanea > In Europa

Dopo cento anni dalla Rivoluzione Bolscevica (parte 12) [ di Daniela Asaro Romanoff ]

Per quanto riguarda il piano per tre guerre mondiali e le guerre finanziarie, Guy Carr scrive:
“ La maggior parte del suo lavoro è stato fatto in un palazzo di 13 stanze, costruito a Little Rock, Arkansas, nel 1840. Quando gli Illuminati, e le logge del Grande Oriente, sono diventate sospette, (a causa delle attività rivoluzionarie di Mazzini in Europa), Albert Pike le ha organizzate di nuovo e ha riformato il Rito Palladiano. Ha stabilito tre consigli supremi; uno a Charleston, Carolina del Sud, un altro a Roma, in Italia e un altro a Berlino, Germania. Doveva Mazzini stabilire ventitré consigli subordinati in posizioni strategiche in tutto il mondo. Questi sono stati la sede segreta del movimento rivoluzionario mondiale da allora. Molto prima che Marconi inventasse il wireless (radio), gli scienziati che erano degli Illuminati avevano reso possibile per Pike ed i capi dei suoi consigli di comunicare in segreto. E' stata la scoperta di questo segreto che ha permesso agli ufficiali dei servizi segreti di capire come "incidenti" apparentemente non correlati hanno avuto luogo simultaneamente in tutto il mondo, incidenti che aggravavano una situazione e sviluppavano una guerra o una rivoluzione.
“Il piano di Pike era così semplice così come si è dimostrato efficace. Ha richiesto che il comunismo, nazismo, sionismo politico, e gli altri movimenti internazionali fossero organizzati e utilizzati per fomentare le tre guerre mondiali e tre grandi rivoluzioni. La prima guerra mondiale è stata combattuta in modo da consentire agli Illuminati di rovesciare i poteri degli Zar in Russia e trasformare questo Paese nella roccaforte dell'ateo-comunismo. Le differenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra gli imperi britannici e tedeschi dovevano essere utilizzate per fomentare questa guerra. Dopo la fine della guerra, il comunismo doveva essere costruito ed usato per distruggere gli altri governi e indebolire le religioni".

La seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata utilizzando le differenze tra fascisti e sionisti politici. Questa guerra doveva essere combattuta in modo che il nazismo sarebbe stato distrutto e il potere del sionismo politico fosse aumentato in modo che lo stato sovrano di Israele fosse stato possibile stabilirlo in Palestina. Durante la seconda guerra mondiale il comunismo internazionale doveva essere costruito fino a quando non fosse stato pari alla forza degli Stati della cristianità. A questo punto doveva essere contenuto e tenuto sotto controllo fino al momento del cataclisma sociale finale. Può una persona informata negare che Roosevelt e Churchill abbiano messo questa politica in atto?

“La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata dagli agenti degli Illuminati utilizzando le differenze tra i sionisti politici ed i leader del mondo musulmano. La guerra deve essere diretta in modo tale che l'Islam (il mondo arabo compresi i mussulmani) ed il sionismo politico (compreso lo Stato di Israele) distruggano se stessi, mentre allo stesso tempo le restanti nazioni, ancora una volta divise l'una contro l'altra su questo tema, saranno costrette a combattere se stesse in uno stato di completo esaurimento fisicamente, mentalmente, spiritualmente ed economicamente. Può una persona con un ragionamento imparziale negare che l'intrigo attualmente in corso nel Vicino, Medio ed Estremo Oriente non è stato progettato per raggiungere questo scopo diabolico?

“Il 15 agosto 1871, Pike ha detto a Mazzini che quando la Terza Guerra Mondiale sarà finita, coloro che aspirano a dominare il mondo provocheranno il più grande cataclisma sociale che il mondo abbia mai conosciuto. Citiamo le sue parole scritte (tratto dalla Lettera catalogata al British Museum Library, Londra, Inghilterra):

"Noi scateneremo i nichilisti e gli atei, e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l'effetto dell'ateismo assoluto, l'origine della barbarie e delle turbolenze più sanguinose. Quindi ovunque, i cittadini, obbligati a difendersi contro la minoranza del mondo dei rivoluzionari, sterminerà quei distruttori di civiltà, e la moltitudine, delusa dal cristianesimo, il cui spirito deistico sarà da quel momento senza bussola (direzione), in ansia per un ideale, ma senza sapere dove rivolgere la sua adorazione, riceverà la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero, portata finalmente in vista del pubblico, una manifestazione che risulterà dal movimento reazionario generale che seguirà la distruzione della cristianità e dell'ateismo, sia conquistati che sterminati allo stesso tempo".

“Quando Mazzini morì nel 1872, Pike fece suo successore un altro leader rivoluzionario italiano, di nome Adriano Lemmi. Lemmi fu poi sostituito da Lenin e Trotsky. Le attività rivoluzionarie di tutti questi uomini sono state finanziati da banchieri internazionali inglesi, francesi, tedeschi e americani. Il lettore deve ricordare che i banchieri internazionali di oggi, come i cambiavalute del giorno di Cristo, sono solo strumenti o agenti degli Illuminati.

“Mentre l'opinione pubblica è stata portata a credere che il comunismo è un movimento dei lavoratori (soviet) per distruggere il capitalismo, pedine nel gioco dimostrano che entrambi i funzionari dei servizi segreti britannici e americani hanno ottenuto autentiche prove documentali, che hanno dimostrato che i capitalisti internazionalisti, che operano attraverso il loro sistema bancario internazionale, hanno finanziato entrambi i lati di ogni guerra e la rivoluzione combattuta dal 1776.

Ci sono un sacco di prove documentali per dimostrare che Pike, come Weishaupt, erano a capo del Sacerdozio di Lucifero ai loro tempi. Oltre alla lettera che scrisse a Mazzini nel 1871, c'è un' altra scritta ai capi del Concilio della Palladiana il 14 luglio 1889, che cadde in mano diverse da quelle previste. È stata scritta per spiegare il dogma di Lucifero, per quanto riguarda il culto di Satana e di Lucifero. In essa, ha detto in parte:
"Ciò che noi diciamo alla folla è che 'adoriamo Dio'. Ma è il Dio che si adora senza superstizione. La religione dovrebbe essere, da parte di tutti noi iniziati degli alti gradi, mantenuta nella purezza della dottrina di Lucifero … !... Sì, Lucifero è Dio e, purtroppo, Adonay (il nome dato dai Luciferiani al Dio che adoriamo) è anche Dio ... per l'assoluto possono esistere solo così come due divinità, la dottrina del satanismo è un'eresia: e la vera e pura religione filosofica è la credenza in Lucifero, l'equivalente di Adonay, ma Lucifero, Dio della Luce, e Dio del Bene, sta lottando per l'umanità contro Adonay il dio delle tenebre e del male
".

“La propaganda fatta da coloro che dirigono la cospirazione di Lucifero ha causato che il grande pubblico creda che tutti coloro che si oppongono al cristianesimo sono atei. Questa è una menzogna deliberata fatta circolare per nascondere i piani segreti dei sommi sacerdoti del Credo luciferino che dirigono la Sinagoga di Satana in modo che la razza umana sia impossibilitata a instaurare su questa terra il piano di Dio per la regola dell'universo, come Lui ha spiegato ai nostri primi genitori nel giardino dell' Eden, come spiegato nella Genesi. I sommi sacerdoti del Credo luciferino lavorano al buio. Rimangono dietro le quinte. Mantengono nascosta la loro identificazione ed il vero scopo segreto, anche alla stragrande maggioranza di coloro che ingannano, per fare la loro volontà e perseguire i loro piani segreti e le loro ambizioni.

“Nel 1925 Sua Eminenza il Cardinale Caro y Rodriguez, Arcivescovo di Santiago del Cile, ha pubblicato un libro "Il mistero della Massoneria Svelata", per esporre come gli Illuminati, i satanisti, e i luciferiani avevano imposto una società segreta su un'altra società segreta. Egli produce una grande quantità di prove documentali per dimostrare che nemmeno il 32° e 33° grado della massoneria sanno cosa succede nelle Logge del Grande Oriente e del Nuovo e Riformato Rito Palladiano di Pike e nella Loggia di adozione affiliata in cui i membri femminili della cospirazione sono iniziati.
… . “

Per chi voglia ulteriormente approfondire, il libro 'Pawns in the game'di William Guy Carr, è certamente una lettura consigliabile.

A questo punto, credo che possa essere molto importante riportare 'I 25 punti per il governo del mondo di Amschel Mayer Rothschild'. Leggendo questi punti constateremo che la rivoluzione bolscevica è purtroppo molto attuale, il passato è presente, 'i padroni del mondo', volendo sostituire Dio, sono anche 'padroni del tempo' … .

Molti storici e giornalisti citano nei loro libri e articoli questi 25 'comandamenti' di Amschel Mayer Rothschild, riportiamoli qui di seguito, dire che sono inquietanti è dir poco, anche perché … fu tutto vero, è tutto vero, sarà tutto vero … :
1. Usare la violenza e il terrorismo, piuttosto che le discussioni accademiche.
2. Predicare il “Liberalismo” per usurpare il potere politico.
3. Avviare la lotta di classe.
4. I politici devono essere astuti e ingannevoli, qualsiasi codice morale lascia un politico vulnerabile.
5. Smantellare “le esistenti forze dell’ordine e i regolamenti. Ricostruzione di tutte le istituzioni esistenti.”
6. Rimanere invisibili fino al momento in cui si è acquisita una forza tale che nessun’altra forza o astuzia può più minarla.
7. Usare la Psicologia di massa per controllare le folle. “Senza il dispotismo assoluto non si può governare in modo efficiente.”
8. Sostenere l’uso di liquori, droga, corruzione morale e ogni forma di vizio, utilizzati sistematicamente da “agenti” per corrompere la gioventù.
9. Impadronirsi delle proprietà con ogni mezzo per assicurarsi sottomissione e sovranità.
10. Fomentare le guerre e controllare le conferenze di pace in modo che nessuno dei combattenti guadagni territorio, mettendo loro in uno stato di debito ulteriore e quindi in nostro potere.
11. Scegliere i candidati alle cariche pubbliche tra chi sarà “servile e obbediente ai nostri comandi, in modo da poter essere facilmente utilizzabile come pedina nel nostro gioco”.
12. Utilizzare la stampa per la propaganda al fine di controllare tutti i punti di uscita d’ informazioni al pubblico, pur rimanendo nell’ombra, liberi da colpa.
13. Far si che le masse credano di essere state preda di criminali. Quindi ripristinare l’ordine e apparire come salvatori.
14. Creare panico finanziario. La fame viene usata per controllare e soggiogare le masse.
15. Infiltrare la massoneria per sfruttare le logge del Grande Oriente come mantello alla vera natura del loro lavoro nella filantropia. Diffondere la loro ideologia ateo-materialista tra i “goyim” (gentili).
16. Quando batte l’ora dell’incoronamento per il nostro signore sovrano del Mondo intero, la loro influenza bandirà tutto ciò che potrebbe ostacolare la sua strada.
17. Uso sistematico di inganno, frasi altisonanti e slogan popolari. “Il contrario di quanto è stato promesso si può fare sempre dopo. Questo è senza conseguenze”.
18. Un Regno del Terrore è il modo più economico per portare rapidamente sottomissione.
19. Mascherarsi da politici, consulenti finanziari ed economici per svolgere il nostro mandato con la diplomazia e senza timore di esporre “il potere segreto dietro gli affari nazionali e internazionali.”
20. L’obiettivo è il supremo governo mondiale. Sarà necessario stabilire grandi monopoli, quindi, anche la più grande fortuna dei Goyim dipenderà da noi a tal punto che essi andranno a fondo insieme al credito dei loro governi il giorno dopo la grande bancarotta politica.
21. Usa la guerra economica. Deruba i “Goyim” delle loro proprietà terriere e delle industrie con una combinazione di alte tasse e concorrenza sleale.
22. Fai si che il “Goyim” distrugga ognuno degli altri; così nel mondo sarà lasciato solo il proletariato, con pochi milionari devoti alla nostra causa e polizia e soldati sufficienti per proteggere i loro interessi.
23. Chiamatelo il Nuovo Ordine. Nominate un Dittatore.
24. Istupidire, confondere e corrompere i membri più giovani della società, insegnando loro teorie e principi che sappiamo essere falsi.
25. Piegare le leggi nazionali e internazionali all’interno di una contraddizione che innanzi tutto maschera la legge e dopo la nasconde del tutto. Sostituire l’arbitrato alla legge.

Nell'immagine, Amschel Mayer Rothschild.
Documento inserito il: 23/09/2017
  • TAG: illuminati, rivoluzione bolscevica, russia, zarismo, romanov, comunismo

Articoli correlati a In Europa


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy