AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Contemporanea > La Seconda Guerra Mondiale

L'8 settembre 1943: l'inizio della tragedia [ di Generoso Mele ]

1. Dal 25 luglio all’ 8 settembre.
La caduta di Mussolini, il 25 luglio del 1943, fu il risultato di due successive iniziative, entrambe maturate all’interno del regime: il voto di sfiducia del Gran Consiglio(1), il massimo organo del fascismo, e la decisione del Re Vittorio Emanuele III di chiedere le dimissioni del Duce. Mussolini aveva accettato di convocare il Gran Consiglio del fascismo, che non si riuniva dal 1939, probabilmente per fare fronte agli oppositori interni e metterli in minoranza; invece dopo una rovente discussione che si prolungò per diverse ore, la mozione presentata da Grandi(2) – in cui si chiedeva al Re di riassumere i poteri costituzionali – fu messa ai voti e fu approvata con diciannove voti contro sette. Il giorno seguente il Re deliberò non soltanto di avvicendare Mussolini con il Generale Badoglio, ma anche di farlo arrestare, cogliendo di sorpresa il Duce, convinto di poter contare sul suo sostegno. In poche ore veniva posto fine in maniera indolore ad un regime durato venti anni.


Si ringrazia il Magg. Generoso Mele per l'invio ed il permesso alla pubblicazione di questo articolo.

- foto storiche

- allegatiDocumento inserito il: 29/12/2014
  • TAG: armistizio, 8 settembre 1943, inizio tragedia, seconda guerra mondiale, forze armate italiane, governo badoglio, operazione alarico

Articoli correlati a La Seconda Guerra Mondiale


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy