AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Storia Contemporanea > La Seconda Guerra Mondiale

La fallimentare strategia continentale di Hitler [ di Davide Papini ]

La fallimentare strategia hitleriana in Europa tra il 24 maggio 1940 ed il 5 dicembre 1941)

Scopo del presente articolo è quello di sottoporre a disamina il fallimento - sia geopolitico che militare - della strategia continentale hitleriana nel periodo compreso tra la sconfitta della Francia e l'attacco alla Russia. Tale strategia si basava sulla necessità di trovare un'intesa con l'Inghilterra per ottenere da essa il riconoscimento della supremazia tedesca sul continente europeo. Una volta conseguito questo obiettivo, la Germania avrebbe attaccato l'Unione Sovietica iniziando la sua espansione verso est. "Se si volevano territori in Europa - dice Hitler nel Mein Kampf - ciò non poteva avvenire che a spese della Russia,...Leggi tutto l'articolo

Si ringrazia il Dott. Davide Papini per l'invio ed il permesso alla pubblicazione di questo articolo.
Documento inserito il: 28/12/2014
  • TAG: europa, fallimento geopolitico militare, adolf hitler, seconda guerra mondiale, nazismo, sconfitta francia, attacco russia, tentativo intesa Inghilterra

Articoli correlati a La Seconda Guerra Mondiale


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy