AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

Centenario della Grande Guerra 2014-18: Commemorazione dei Caduti

Medaglia Ricordo e luoghi della loro memoria

L’Evento di ricordare ogni Caduto della Grande Guerra nella Regione Friuli Venezia Giulia nasce dalla consapevolezza che il nostro territorio è legato alla memoria nazionale dell’Unità d’Italia. Nel Centenario della Grande Guerra 2014-2018 nelle Cerimonie delle Associazioni d’Arma verranno citando tutti gli iscritti nell’Albo d’Oro, 529.025 Caduti, dando una prova di riconoscenza verso le Forze Armate ed verso di contributo di sangue dato da tutte le famiglie italiane sulla nostra terra per l’unificazione della Patria.

La Commemorazione del luogo della Memoria di ogni singolo Soldato Caduto è la testimonianza storica della loro vita che appartiene ad ogni Famiglia come percezione tangibile che la loro storia è nella storia dell'Unità d'Italia.

La Commemorazione nominativa dei Caduti verrà eseguita con gli Onori Militari dal 24 maggio 2014 al 04 novembre 2018, con la consegna ai Familiari della Medaglia Ricordo.
Medaglia in ferro raffigurante da un lato il Logo del Governo per il Centenario della Grande Guerra e dall’altra la statua presente nel Cimitero degli Eroi di Aquileia.

Nella Medaglia verrà inciso il grado, cognome e nome del Caduto.

Un memoriale per tutte le Famiglie Italiane.


Il centenario della grande guerra: la medaglia celebrativa personalizzata
Il territorio del Friuli Venezia Giulia è stato un teatro di guerra segnato profondamente dalle vicende legate alla Prima Guerra Mondiale.
In occasione delle commemorazioni del Centenario della Grande Guerra, la Regione Friuli Venezia Giulia, ha aderito al progetto medaglie ricordo “Albo d’Oro” per celebrare tutti i caduti del primo conflitto, attribuendo ad ogni singolo soldato gli onori della memoria.
Tutti i 529.025 nomi dei caduti iscritti nei libri dell’”Albo d’Oro” saranno solennemente letti in occasione di cerimonie ufficiali che copriranno l’intero arco temporale della guerra - dal 2014 al 2018- a cura delle Associazioni d’Arma, sull’intero territorio del Friuli Venezia Giulia.


La medaglia celebrativa personalizzata

Ogni discendente di un caduto della prima guerra mondiale può ritirare, gratuitamente, la medaglia celebrativa personalizzata, con inciso il nome e il grado del proprio congiunto.
Richiedere la medaglia è semplice. Cerca il nome del caduto consultando il sito del Ministero della difesa:
http://www.difesa.it/Il_Ministro/CadutiInGuerra/Pagine/default.aspx
Una volta trovato il nominativo clicca sul link: “Progetto Medaglie Ricordo “Albo D’Oro” della Regione Friuli Venezia Giulia” che si trova in fondo alla stessa pagina del sito del Ministero della Difesa.
Arrivato sulla pagina dedicata sul sito della Regione FVG, basta cliccare sul link “Prenota la medaglia” per inviare una mail al Coordinamento Associazioni d’Arma del Friuli Venezia Giulia.
Devi indicare tutti i dati del parente caduto (nome e cognome, grado, regione, provincia, pagina e sub pagina di riferimento nell’Albo d’oro).
L’ultimo passaggio da seguire è quello di verificare il giorno e il luogo in cui il nome del tuo caro sarà letto.
Per farlo basta cliccare sul link “Consulta il calendario delle letture e di consegna delle medaglie” per essere diretto sul sito del Coordinamento Associazioni d’Arma del Friuli Venezia Giulia dove sono disponibili tutte le informazioni sulle date e i luoghi delle Cerimonie.
Ricordati di prenotare la medaglia almeno 60 giorni prima della lettura del nome del tuo caduto per permetterne la personalizzazione.
Puoi ritirare la medaglia esclusivamente sul territorio del Friuli Venezia Giulia.
Per ogni ulteriore richiesta di informazioni, puoi inviare una email a: info@albodorograndeguerra.it
Venire a ritirare la medaglia celebrativa in Friuli Venezia Giulia, può essere una interessante occasione per approfondire la conoscenza di un territorio che ha molta storia da raccontare.


Per maggiori informazioni:
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Agenzia Regionale TurismoFVG
Villa Chiozza, via Carso, 3
33052 Cervignano del Friuli (UD)
Tel. +39 0431.387130
Tel. +39 0431.387111
Fax +39 0431.387199
info@turismo.fvg.it
Numero Verde 800 016 044
Documento inserito il: 16/04/2015

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy