AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

Escursioni sui luoghi della Grande Guerra [ di ]

Domenica 12 luglio

Alla mattina: Monte di Ragogna, sentiero della Grande Guerra.
Escursione organizzata da Turismo FVG. ingresso libero. durata: 3 ore.
Ritrovo presso la piazza della Chiesa di San Pietro di Ragogna, alle ore 9:30.
Indossare abbigliamento e calzature da trekking, portare una lampada elettrica per la visita all''interno delle fortificazioni.

Al pomeriggio, alle ore 18:00: Visita al Forte di Santa Margherita del Gruagno (Moruzzo).
Organizzazione a cura della Pro Loco di Brazzacco, durata di 1:30 circa.
Ingresso libero.
Consigliate scarpe da ginnastica e abbigliamento comodo.


Domenica 19 luglio 2015
Escursione storica sui luoghi della Grande Guerra: Monte Nero/Krn
Il 16 giugno 1915 gli alpini del Battaglione "Exilles", con un''azione magistrale, conquistarono la vetta del Monte Nero. Fu il primo e il maggiore successo offensivo del Regio Esercito sul fronte dell''Alto Isonzo, che "consacrò" il Monte Nero tra i luoghi-simbolo per la memoria italiana della Grande Guerra. A quello sbalzo iniziale, seguì per oltre due anni una dura guerra di posizione che infiammò le alture circostanti. Sul vicino Monte Rosso / Batognica, il cui margine ovest fu assaltato e occupato dal Battaglione Alpini "Intra" proprio il 19 luglio 1915 (esattamente cent''anni fa), gli opposti schieramenti prima si scontrarono in sanguinosi combattimenti, quindi si affrontarono mediante la "guerra di mine" sotterranea. L''ultima esplosione, cagionata da una mina austroungarica, squarciò il Monte Rosso all''alba del 24 ottobre 1917. La Battaglia di Caporetto stava iniziando... Ritrovo: ore 6:50 a.m. presso la dismessa stazione ferroviaria (oggi museo della Grande Guerra, poco lontana dall''attuale stazione) di Cividale del Friuli.
Gps: Lat. 46,09511 - Long. 13,42544 - seguirà trasferimento con automezzo proprio sino al punto di partenza, situato in Slovenia.
Escursione molto lunga, per camminatori allenati!
Durata: ore 12;
1300 metri di dislivello! portare seco equipaggiamento da montagna, almeno 3 litri di acqua per persona e pranzo al sacco; presenza di rifugio presso la cima del M. Nero.
La partecipazione è sotto l''autonoma responsabilità di ciascuno. L''organizzazione fornisce il mero commento storico, non un servizio di accompagnamento.
Quota di partecipazione: € 5 (gratis ragazzi sotto i 18 anni) - iscrizione alla punto di ritrovo.
Commento storico: dr. Marco Pascoli (L.R. FVG 11/2013) - info: 347.3059719
Documento inserito il: 10/07/2015
  • TAG: prima guerra mondiale, grande guerra, escursione storica, monte ragogna, forte santa margherita gruagno, monte nero krn, monte rosso
  • http://www.grandeguerra-ragogna.it

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy