AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

Prossimi eventi ad Aquileia [ di ]

Venerdì 17 luglio alle ore 18.00
inaugurazione della mostra pannellistica “In viaggio verso le Alpi
e della mostra didattica
Si….viaggiare: Muoversi in epoca romana”.

Associazione Nazionale per Aquileia
Via Giulia Augusta 11
17 luglio-15 settembre 2015

Ritorna, con un preciso significato ed obiettivo, ad Aquileia, dal 17 luglio, esclusivamente con la sua sezione pannellistica, la fortunata mostra “In viaggio verso le Alpi. Itinerari romani dell’Italia nord-orientale diretti al Norico”, realizzata, nel 2013, dal Comune di Zuglio in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia del FVG, presso il Museo Archeologico di Zuglio. Partiva, infatti, proprio dalla porta settentrionale di Aquileia, il lungo e faticoso viaggio che, in epoca romana, occorreva intraprendere per raggiungere dall’Adriatico le regioni Oltralpe.
Il progetto, realizzato dall’Associazione Nazionale per Aquileia, da sempre attiva nelle azioni di valorizzazione del sito Unesco di Aquiliea, in sinergia con il Comune di Zuglio, ha un intento prevalentemente didattico e divulgativo, in offerta principalmente alle presenze turistiche di Grado e di Lignano.
Si vuole, infatti, far conoscere ai visitatori non soltanto l’importanza del sistema viario romano e la profonda trasformazione funzionale dei luoghi avviata nel comparto più orientale dell’Italia romana, ma anche raccontare come vestivano gli antichi viaggiatori e con quali mezzi si muovevano.
A questo argomento è dedicata la specifica sezione didattica della mostra, intitolata “Si….viaggiare: Muoversi in epoca romana”, interamente curata dall’Associazione Nazionale e dai suoi volontari, che propone un’articolata visione del modo di viaggiare in epoca romana, con la ricostruzione, ad esempio, in grandezza naturale, del viaggiatore-tipo, realizzata, attraverso l’utilizzo sapiente da parte di Oriana Valerio di tessuti assolutamente corrispondenti all’epoca. E, ancora, modellini in scala dei vari tipi di carro con cui ci si muoveva, tra cui quello della carruca dormitoria, vera e propria antenata del wagon-lit, realizzati con passione da Martina Ulian dell’Associazione giovanile “Il pozzo d’Oro” di Aquileia, con l’utilizzo di legno, pelle ed altri materiali.
Insomma un intero mondo ricostruito, compresa la realizzazione, ad opera di Valentino Trevisan, dei vari strati di cui era fatta una strada romana, e di uno dei locali di ristoro presenti nei luoghi di sosta più articolati del sistema viario. La mostra, che potrà essere visitata fino al 15 settembre, con ingresso gratuito, è stata realizzata con il patrocinio della Provincia di Udine e del Comune di Aquileia.

Orari di apertura: ogni giorno, tranne il mercoledì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

Parallelamente alla mostra dell’Associazione Nazionale per Aquileia, presso i magazzini del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, sarà esposta una selezione dei reperti utilizzati per la mostra di Zuglio.
Documento inserito il: 15/07/2015
  • TAG: eventi aquileia, mostre, si viaggiare, viaggiare epoca romana, viaggio alpi, mostra didattica

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy