AVVISO: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa privacy-policy.aspx
>> Approfondimenti > Eventi

'La Colonna della Libertà' – 'La Domenica della Conoscenza'

Una rievocazione storica per il 70° Anniversario della Liberazione

In programma domenica 19 aprile alcuni tra gli appuntamenti più importanti di "Primavera di Libertà", il programma di iniziative con cui l’Amministrazione Comunale di Casalecchio di Reno, in collaborazione con ANPI Casalecchio e con le associazioni del territorio riunite nel Tavolo della memoria civile coordinato dall’Istituzione Casalecchio delle Culture, celebra il 70° Anniversario della Liberazione.

La Colonna della Libertà
Un'occasione unica per ammirare da vicino i mezzi militari originali dell'esercito alleato che liberarono l'Italia del Nord nell'ultima primavera di guerra, e che ricostruiranno la Liberazione di Casalecchio del 20 aprile 1945: per tutta la giornata di domenica "La Colonna della Libertà" porterà nel centro di Casalecchio di Reno 30 veicoli militari della Seconda Guerra Mondiale, tra cui due carri armati Sherman cingolati, oltre a veicoli gommati GMC e Dodge, insieme a oltre 100 persone che ne costituiranno gli equipaggi in uniforme storica.
Dopo l'arrivo in Via Fattori previsto per le ore 10.00, la colonna di mezzi si muoverà lungo Via Marconi, per posizionarsi alle ore 11.00 nel centro storico di Casalecchio, tra Piazza del Popolo, Via Marconi e il piazzale antistante Casa della Conoscenza, dove resteranno esposti al pubblico. Lo storico Leonardo Goni sarà a disposizione del pubblico per l'illustrazione delle caratteristiche dei diversi veicoli.
Alle ore 15.00 prenderà il via la ricostruzione storica dell’ingresso degli Alleati in città, con un corteo di oltre 300 metri di lunghezza che percorrerà Via Marconi fino alla Rotonda Ilaria Alpi, svolterà in Via Porrettana e attraverserà la Rotonda Biagi verso il centro, per poi procedere lungo Via Garibaldi, Via Ugo Bassi e Via Piave e tornare in Via Porrettana davanti alla Casa della Conoscenza. Sono previste tre soste del corteo in punti nei quali immagini storiche (riprodotte in grande formato sul luogo) hanno immortalato il transito delle truppe alleate: il "cippo 87" (che indicava la distanza di 1 km dal centro di Casalecchio di Reno, ed è stato recuperato per l'occasione) su Via Porrettana all'altezza dell'Area Rodari, la Rotonda Biagi e il tratto di Via Porrettana tra l'attuale Casa della Conoscenza e l'ex albergo Pedretti.
Al termine del corteo, previsto per le ore 16.30 circa, i mezzi sosteranno davanti alla Casa della Conoscenza, dove gli organizzatori della "Colonna della Libertà" consegneranno al Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso una targa commemorativa dell'edizione 2015. "La Colonna della Libertà" è una manifestazione storico-rievocativa nata nel 2008 e organizzata dal North Apennines Po Valley Park, un gruppo di Musei della Seconda Guerra Mondiale (Centro Documentazione e Ricerche Storiche di Gotica Toscana ONLUS, Centro di Ricerca e Documentazione The Winter Line di Livergnano, Museo Memoriale della Libertà di Bologna e Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po di Felonica) che danno vita ad un vero e proprio museo itinerante, in una manifestazione di promozione della memoria storica che negli anni 2013 e 2014 ha meritato l'Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica. Il passaggio a Casalecchio di Reno dell'edizione 2015 (che proseguirà dal 24 al 26 aprile in varie località dell'Emilia-Romagna, con un transito a Casalecchio di Reno sabato 25 aprile in tarda mattinata) è reso possibile dal contributo di Casalecchio fa Centro, Pubblica Assistenza Casalecchio di Reno, Pro Loco Casalecchio Meridiana, Autocarrozzeria Vanelli, EmilBanca – Filiale di Casalecchio di Reno e Studio ALIS Infortunistica e gode del patrocinio di CNA Bologna. La Domenica della Conoscenza
In coincidenza con la giornata con "La Colonna della Libertà", la Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese propone la sua seconda "Domenica della Conoscenza" di apertura straordinaria pomeridiana, nell'ambito della revisione del sistema di apertura al pubblico avviato a febbraio 2015. Domenica 19 aprile, dalle 15.00 alle 19.00, saranno quindi regolarmente attivi tutti i servizi bibliotecari (consultazione, prestito, emeroteca, Area Internet...).
Inoltre, a coronamento della giornata di rievocazione storica, alle ore 17.00 in Piazza delle Culture si svolgerà l'incontro a ingresso libero "Fotogrammi di guerra e libertà", curato dalla Biblioteca C. Pavese. Al racconto per immagini di Alberto Cavalieri "Quel lontano aprile: Casalecchio di Reno 1943-45", derivato dal libro che descrive l'effetto dei bombardamenti sulla città attraverso due serie fotografiche del 1939 e del 1944 accompagnate da documenti storici, farà seguito l'illustrazione di guerra e liberazione nel territorio bolognese affidata allo storico Leonardo Goni, attraverso le immagini del combat film girato il 20 aprile 1945 a Casalecchio di Reno dal cineoperatore militare Jack Rubin al seguito delle truppe alleate, e acquisito dai National Archives di Washington (USA).

Indicazioni utili per l'accesso al centro città
Le varie fasi del transito della "Colonna della Libertà" comporteranno chiusure e limitazioni al traffico veicolare per tutta la giornata di domenica 19 aprile. Tra le più rilevanti, si segnalano la chiusura totale al traffico dalle 9.00 alle 16.00 circa di Via Marconi, da Via della Chiusa a Via Porrettana (Piazza della Repubblica), e l'inversione del senso unico di marcia di Via Carducci, con gli stessi orari, per consentire il transito da Via Marconi "alta" verso Via Porrettana. Inoltre, dalle ore 15.00 alle ore 16.30 circa, saranno attuati blocchi temporanei della circolazione per consentire il passaggio del corteo storico, con possibili ripercussioni più ampie sul traffico diretto verso Casalecchio di Reno. In considerazione delle limitazioni al traffico suddette, che avranno effetti anche sul trasporto pubblico, e del rilevante afflusso di persone previsto, si consiglia a chiunque voglia seguire la "Colonna della Libertà" o comunque avvicinarsi al centro della città, di lasciare l'auto nei seguenti parcheggi, gratuiti data la giornata festiva:
parcheggio a lato di Casa della Conoscenza (inclusa la porzione tra Via Piave e la ferrovia);
parcheggi dell'area Municipio
parcheggio stazione ferroviaria Garibaldi
parcheggio Area Rodari

Il programma di "Primavera di Libertà" per il 70° Anniversario della Liberazione prosegue con numerose iniziative fino al 24 maggio.
Documento inserito il: 18/04/2015
  • TAG: seconda guerra mondiale, 70 anniversario, casalecchio reno, colonna libertà, liberazione, resistenza

Articoli correlati a Eventi


Note legali: il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità di quanto pubblicato è esclusivamente dei singoli Autori.

Sito curato e gestito da Paolo Gerolla
Progettazione e sviluppo: Andrea Gerolla

www.tuttostoria.net ( 2005 - 2016 )
privacy-policy